Uscire dalla propria zona di comfort: sfidare se stessi per migliorare! | SABON Italy

Uscire dalla propria zona di comfort: sfidare se stessi per migliorare!

 

Se hai deciso di vivere con un po’ più adrenalina queste vacanze estive, scegli destinazioni al di fuori della tua zona di comfort. Luoghi in cui non sei mai stato e di cui non sai molto, ma che ti daranno moltissimo!

 

 

Può sembrare complicato, difficile e persino impossibile, ma hai mai pensato a una vacanza in solitaria? Anche se sei abituato a viaggiare sempre con gli amici, la famiglia o il partner, che ne dici di qualche giorno da solo?

 

L’idea può spaventare, ma chi l’ha provata dice di essere soddisfatto del risultato. Nei blog di viaggio si legge che "viaggiare da soli è fantastico, ti carica di un’energia fantastica e ti aiuta a scoprire e riscoprire te stesso. È una sorta di terapia, un lusso, da provare assolutamente".

 

Fondamentalmente, viaggiare da soli significa passare del tempo con se stessi, il che significa che inizierai a conoscerti meglio perché avrai il tempo di capire cosa ti piace, cosa vorresti cambiare, a cosa rinunceresti e cosa migliorare.

 

Certo, richiede una dose di coraggio e un’apertura a nuove esperienze, ma con un piano, un programma giornaliero, con attrazioni turistiche, avrai la libertà di visitare tutto quello che desideri, senza chiedere cento pareri, ma anche di testare la tua organizzazione.

 

Tra gli svantaggi si può annoverare il fatto che non c’è nessuno che ti scatti delle foto, ma  esiste il bastone da selfie, così come il treppiede per il telefono. Oppure potrai chiedere a qualcuno di aiutarti se necessario.

 

Sarebbe ancora più bello andare in un posto dove non si è mai stati prima, magari con uno zaino con l’essenziale e comprare quello che vi serve in viaggio.

 

Dì no alle agenzie di viaggio

 

Se non vuoi una vacanza in solitaria, ma hai comunque voglia di una dose extra di adrenalina, che ne dici di organizzarti da sola il viaggio, senza acquistare un’offerta già pronta da un’agenzia. Anche se andrai con la famiglia, prova questo tipo di vacanza. Soprattutto se sei abituata alle opzioni all-inclusive, dove l’unica preoccupazione era arrivare in tempo all’aeroporto.

 

Sfida te stessa con una destinazione che sogni da tempo, cerca i biglietti aerei o prepara l’auto, cerca l’alloggio e prova cose nuove: escursioni interessanti, crociere locali, sport acquatici e l’adrenalina è garantita! 

 

 

Uscire dalla propria zona di comfort: sfidare se stessi per migliorare!
Commenti